Ceramiche

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

La "Ceramiche Fabbro"

di proprietà di Arturo Fabbro,

dal 1919 è un'impresa artigianale

che appartiene alla storia

dei maestri ceramisti

della seconda metà del '800.

 

Da un'antica fornace passata attraverso

i moti del '48 subendo poi gli incendi e

le devastazioni del primo conflitto mondiale,

la "Ceramiche Fabbro"

oggi è diventata un'azienda

riconosciuta in Italia e all'estero.

 

 

Quattro generazioni di gente

che ha impastato,

plasmato, decorato e cotto l'argilla.

E' il tramandarsi di un'arte difficile

da improvvisare;

un'arte fatta di atti sapienti e di attese.

Oggetti semplici

ispirati a tradizioni

povere nei materiali

ma ricche di storia e di cultura.

Vasi per fiori, ciotole,

articoli per souvenir ...

ripropongono lo stile di un tempo

ispirato alla cultura popolare.

Le ceramiche Fabbro

sono il prodotto di piccole alchimie

nell'impasto e nella scelta dei colori,

di ricerche minuziose dell'attrezzo o

del pennello giusto

per ottenere quel particolare,

quella sfumatura.

Li ch'a si nàs

 

ogni jerbe a pâs!

Friûl,

 

tiare sante benedete,

 

tu sês simpri

 

tal miô cûr ...

Stracs di lavôr,

 

la pance plene,

 

l'anime in pas!

Cuant co jevi la matine,

 

cjali atôr il mont e il plan,

 

une vôs tal cûr mi dîs

 

sta content tu sês Furlan ...

Cui sudôrs de

 

Furlanìe

 

vin, polente e

 

ligrie!